Quest’anno sarà tre volte Natale, cancellati Vigilia e S.Stefano per evitare assembramenti

0
222

E sarà tre volte Natale quest’anno in un 2020 diverso in tutto e che potrebbe portare a delle novità davvero molto particolari nel mondo e nel nostro paese.

Lucio Dalla diceva in una famosa canzone: “Sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno“. Deve averlo preso alla lettera il premier Giuseppe Conte che sta studiando un nuovo piano in cui per evitare assembramenti non ci saranno più 24 e 26 dicembre, ma per tre giorni di fila sarà 25 dicembre passando dal 23 al 27. Sarà una possibilità che permetterà alle famiglie di passare la Santa Festa tutti insieme, a gruppi di sei con tutte le combinazioni possibili. Confusione per Babbo Natale che chiede vengano rispettati i suoi diritti, come farà a portare i regali se la Vigilia è stata cancellata?

Quest’anno sarà tre volte Natale, altre novità

Non è il “tre volte Natale” l’unica novità delle imminenti feste di dicembre. Infatti anche il Capodanno subirà delle variazioni quest’anno. La mezzanotte si potrà festeggiare dalle 15 alle 22 con countdown ogni ora, ma per non violare il coprifuoco tutti a nanna alle 22.01 e niente attesa fino alla mezzanotte. Il 2021, tanto atteso, inizierà dunque per ben sette volte anche per la voglia di tutti di veder terminare questo infausto 2020.

Altre novità? Si sta pensando di festeggiare il primo gennaio tutto il giorno a tavola, a turni di sei. Le famiglie saranno comode a tavola dalle ore 6 alle ore 22 per evitare assembramenti e dunque il pranzo di Capodanno si trasformerà nella mangiata di Capodanno. Ovviamente si dovrà stabilire una casa da sanificare ogni volta dopo la fine del pranzo precedente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here